domenica 10 aprile 2005

Creatività e dintorni 11

Quando scrivo, indugio. E non penso
alcunché. I miei pensieri sono come le
nottole. Abbisognano del buio e corrono
e sbandano. A volte li affido agli aquiloni.

Beppe Salvia


I begli occhi del ladro, Beppe Salvia, a cura di Pasquale Di Palmo, Il ponte del sale, Rovigo 2004.

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails