giovedì 4 maggio 2006

In pratica -La creatività dei luoghi comuni

Nell'ultimo numero della newsletter Report 103, curata da Jeffrey Baumgartner di jpb.com, c'è un interessante elenco di 10 creative myths: 10 luoghi comuni creativi che, almeno una volta nella vita, tutti noi abbiamo udito; magari pensato o praticato. Eccoli.

1. "I am not creative."

2. "That's a stupid [or daft, or silly, or ridiculous] idea."

3. "Creative people always have great ideas."

4. "Constructive criticism will help my colleague improve her idea."

5. "We need some new marketing ideas for the upcoming product launch.
Let's get the marketing people together and brainstorm ideas."

6. "In order for our innovation strategy to be a success, we need a
system of review processes for screening ideas and determining which
ideas to implement."

7. "That's a good idea. Let's run with it."

8. "Drugs will help me be more creative."

9. "If it ain't broke, don't fix it."

10. "I don't need a notebook. I always remember my ideas."

L'effetto inevitabile di questi luoghi comuni è quello di inibire lo sviluppo di nuove idee, di menomarle, di banalizzarle... Quando durante una riunione incappate in una di queste paludi, cercate assolutamente una via di fuga. Baumgartner ne indica diverse, semplici ed efficaci. Leggete il report.

1 commento:

LucaniArt ha detto...

...interessante qui! Mapi
http://fotoscatti.leonardo.it/blog

Related Posts with Thumbnails