domenica 9 settembre 2007

Gallery -Las extrañas aventuras de monsieur Petrantoni en el sultanato de las doce mil siglas y de los mil seiscientos acentos circumflejos



Monsieur Petrantoni nacque 358 anni fa.

La sua giovinezza si svolse con i consueti traumi, fino al giorno in cui, rincorrendo una Mongolfiera, inciampò in Mastro Grafico, il Gigante Cesellatore. Dopo mille perigliose prove, tra cui il salto della corda, il Gigante gli fece due preziosi doni: il famoso Monocolo A Imbuto, l’unico strumento che permette di riempirsi gli occhi di bellezza, e lo Scalpello A Frullino, grazie al quale l’arte di togliere si mescola e trasforma in quella di aggiungere.


Con questi preziosi strumenti Monsieur iniziò a dare forma alla propria passione per la grafica, a nutrirsi dell’umido della carta e dell’inchiostro d’annata, riuscendo a dare nuova vita a disegni che tossivano asmatici in antichi volumi polverosi. Fu così che Madame Imprimeur lo prese alle sue dipendenze.


Durante la secolare attività di Capo Grafico, Monsieur ha avuto il piacere di conoscere famosi personaggi, come Edison, Jouliette Dodu, Nonna Papera, e di collaborare con le più importanti riviste di grafica presenti sul globo terracqueo. Celebri i suoi lavori nel lontano Oriente per Nike, le sue esposizioni nella Repubblica Marinara di Venezia, e là nel paese dove Liberté è una Statua disidratata a cui mancano i sali minerali.


Il giorno 11 Settembre, presso la libreria Hoepli, nell’omonima via del centro, Monsieur sarà felice di presentare il diario del suo ultimo viaggio nel Sultanato delle dodicimila sigle e dei mille e seicento accenti circonflessi. Se, prima di allora, qualcuno dovesse incontrarlo all’interno di un vecchio libro, sorrida benevolmente e con un cenno della mano non esiti a voltar pagina per lui.


Martedì 11 Settembre, dalle 17,00 alle 19,30, l'ottimo Lorenzo presenterà il suo (nuovo) libro presso la libreria Hoepli. In più, da lunedì 10 a sabato 15, presso lo spazio espositivo della libreria, al secondo piano, ci sarà una mostra di alcune sue opere, visitabile durante l'orario di apertura. Auguri a Lorenzo e... spero di esserci :-)


Dimenticavo: la Libreria Hoepli è a Milano, in via Hoepli, 5.


Ps

Il testo in corsivo non è farina del mio sacco: ringrazio l'autore a me ignoto (Lorenzo stesso?) e mi impegno a citarlo con nome e cognome appena me lo fa sapere.

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails