sabato 6 ottobre 2007

Segno o son desto? Bravia, bravissima!

Ecco come un blando claim e una poco originale U.S.P. (se l'acronimo vi sembra troppo “old school” chiamatela come vi pare) vengono riscattati da una brillante esecuzione.



Il nuovo commercial Bravia è notevole per l'uso della tecnica dello “stop- motion”, per la giocosa metafora dei prolifici coniglietti, per la forte carica “ambient” e “viral”.


Un esempio di pubblicità classica e di massa che da tempo si dà ormai per spacciata ma che, se fatta bene, riesce a costruire brand awareness e a generare ritorni come vendite e word of mouth in tempi brevi.


L'agenzia è Fallon London, quella del gorilla di Cadbury's: questa volta, secondo me, ha lavorato meglio.



Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails