lunedì 12 ottobre 2009

Segno o son desto? -Picchi di copywriting

Il testo del jingle del nuovo spot cameo budino:

dammi tre parole
cameo budino amore
così buono che non fa parlare
è il dolce che ci vuole
cremoso da stupire
cioccolatoso da impazzire


Nel sito cameo potete vedere il capolavoro, ispirato alla canzone di Valeria Rossi Tre parole, pubblicata nel 2001. Difficile far meglio, me ne rendo conto...

6 commenti:

giulio ha detto...

c'è anche la riedizione di fatti mandare dalla mamma e persino di una dei litfiba
il bello è che le ho viste tutte e tre nel giro di 5 minuti :-/

marco fossati ha detto...

son cose che lasciano il segno, lo so... ;-)

LvrLuca ha detto...

almeno... consoliamoci... la cameo ha atteso 7 anni prima di inviare sulla luna 'sta canzana (come direbbe bisio... creativo però bisio... lo prendiamo per uno spot? magari un sequel? :D)

se sei accattivante sei rosso;
se cerchi tre parole sono di rossi;
se vai in moto sei rossi;
se ti droghi sei rossi.
... e con tutti sti rossi è logico che la sinistra perda.... no?
(meglio parlar di politica che di comunicazione, a volte... pensa che tristezza che ho detto sapendo il governo che abbiamo...)
cavolo! mi ero dimentica! TO! l'escla!ma!ti!vo!
(oltre i puntini di sospensione, le tre parole, gli esclamativi, così almeno ho scritto un mini compendio di tuttologia della comunicazione pubblicitaria (e non) del 2009.).

grazie marco, per aiutarci a scuotere il cervello anche senza dondolare il capo ;)

marco fossati ha detto...

luca, grazie a te per gli stimoli quotidiani... son vecchio e a volte faccio fatica a starti dietro...ciao

Multiforme ha detto...

Ma vogliamo parlare dello spot Calzedonia dove viene fatto un uso (in rosa) dell'inno nazionale? E in chiusura un claim da brivido. Anzi... da urlo.

Valentina
www.pennamontata.com

marco fossati ha detto...

ma non parliamone affatto :-)

Related Posts with Thumbnails