domenica 3 luglio 2011

In pratica -Il brief, secondo Steve Henry

La qualità strategica e la capacità di ispirare sembrano ormai spariti da molti brief (creativi), a giudicare da quello che si può vedere in giro. Gli anglosassoni usano l'espressione garbage in, garbage out per indicare un'equazione che è un dato di fatto.

Bisognerebbe passare più di tempo sui brief, che è poi tempo guadagnato. Bisognerebbe essere meno vaghi o burocratici nelle formulazioni degli obiettivi o delle proposizioni. Bisognerebbe preparare un ponte reale e realistico per aprire la conversazione. Bisognerebbe avere più coraggio e rischiare. Bisognerebbe.

Steve Henry, fondatore di hhcl, ci dà alcuni consigli su come lavorare per produrre un buon brief.



Qui sotto un classico commercial di Steve Henry per Tango.

Orange tango from 1DA on Vimeo.

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails