giovedì 16 febbraio 2012

La pubblicità secondo Sergej Dovlatov

La redazione della "Parola e l'azione" occupava cinque stanze. Una grande e quattro più piccole. In quella grande lavoravano i dipendenti creativi. Era separata da divisori di compensato. Le altre erano occupate: una dal direttore, una dal suo vice, una dal segretario e dal contabile, l'altra dai tecnici. I tecnici comprendevano i tipografi, gli impaginatori e gli agenti pubblicitari...

SOLO PER UNDERWOOD
Un annuncio pubblicitario sul giornale "La parola e l'azione": "Ginecologo diplomato Lejbovic. A modico prezzo il cliente può ottenere il meglio del meglio: aborti, accertamenti garantiti di gravidanze extrauterine, pillole anticoncezionali efficaci..."

Il giornale invisibile, Sergej Dovlatov, Sellerio.

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails