martedì 27 agosto 2019

Come avere idee se non sei Ogilvy (le armi segrete della pubblicità)

Alexey Ivanov è un pubblicitario russo. Nella sua carriera ha raccolto e studiato più di 5000 esempi di comunicazione pubblicitaria. Il succo di ciò che ha catalogato e scoperto è finito in un librino dal titolo vagamente provocatorio: How to create an idea if you are not Ogilvy The secret weapons of advertising.























Con dovizia di esempi, viene stilato un elenco dei ricorrenti meccanismi di creazione pubblicitaria. Le tecniche creative prese in considerazione non sono tante ma sono, appunto, le principali, quelle che ricorrono con maggior frequenza nel nostro fare-disfare-ricombinare quotidiano.

Transizione al limite (caso limite)

mult t lock ti chiude come un muro
Una serratura che chiude come un muro.




 












Divisione

audi pubblicità tecnica creativa divisione
Così veloce che...

















Inversione

diadora pubblicità calcio tecnica inversione
Una scarpa da calcio che non perdona.



















Moltiplicazione

chevrolet pubblicità tecnica moltiplicazione
C'è spazio per tutti.

















Metafora

le befane pubblicità tecnica metafora
Un bel saldo creativo.
























Rottura della simmetria


pubblicità detergente tecnica rottura della simmetria
Risolto il problema.
























Risorse nascoste

heinz garlic pubblicità tecnica riserve nascoste del pubblicitario
Un asso nella manica: giocare con il medium.









































spazzolino flessibile tecnica risorse nascoste
Flessibile davvero.


















Iperbole



L'operazione non è nuova: elenchi di questo genere sono già stati stilati in passato. Ogni estensore offrendo un punto di vista specialistico: linguistico, retorico, progettuale, ecc ecc.

Ne ricordo tre che ho segnalato anche in questo blog:


Buona lettura, buona creatività!

domenica 17 marzo 2019

La pubblicità secondo Mario Marenco - Spot POLO - 1978



Alla fine degli anni '80 ero in forza a JWT Milano e mi capitò di lavorare per le caramelle Polo, il cui claim era Il buco con la menta intorno.

Il tono di voce surreale venne mantenuto anche nelle esecuzioni italiane e, in occasione dei Giochi Olimpici del 1992, il team creativo inventò le Polimpiadi, con tanto di atleti polimpionici (una stravolta citazione dei campioni di allora).

Nel portfolio ho ritrovato questi banner pubblicati sulla Gazzetta dello Sport.

pubblicità caramelle polo copywriter marco fossati monza
































In creative classics un altro annuncio (inglese) per le caramelle Polo.
Related Posts with Thumbnails