domenica 2 ottobre 2005

Segno o son desto? Giorgio Gaber

Mi fanno male gli spot.
Non è la pubblicità che mi fa male, in sé.
Mi fanno male, Dio bono, i culi nudi, le tette, le cosce,
e tutti quei figoni sprecati per il Campari Soda!

Dal monologo “Mi fa male il mondo” (Gaber-Luporini, cd: E pensare che c’era il pensiero) citato ne la Padania, di ieri, pag. 2.

1 commento:

Stefano Battistelli ha detto...

Grandissimo Gaber.. Una grande perdita nn c'è che dire. Sul suo "italiano medio" dovremmo riflettere un pò tutti...

Related Posts with Thumbnails