venerdì 12 marzo 2010

In pratica -I consigli di Ennio Flaiano

La grammatica essenziale
(Consigli di Ennio Flaiano a un giovane analfabeta che vuol darsi alla letteratura attratto dal numero dei premi letterari)

Chi apre il periodo, lo chiuda.
E' pericoloso sporgersi dal capitolo.
Cedete il condizionale alle persone anziane, alle donne e agli invalidi.

Lasciate l'avverbio dove vorreste trovarlo.

Chi tocca l'apostrofo muore.
Abolito l'articolo, non si accettano reclami.
La persona educata non sputa sul componimento.

Non usare l'esclamativo dopo le 22.
Non si risponde degli aggettivi incustoditi.
Per gli anacoluti, servirsi del cestino.
Tenere i soggetti al guinzaglio.
Non calpestare le metafore.
I punti di sospensione si pagano a parte.

Non usare le sdrucciole se la strada è bagnata.

Per le rime rivolgersi al portiere.

L'uso del dialetto è vietato ai minori di 16 anni.

E' vietato servirsi del sonetto durante le fermate.

E' vietato aprire le parentesi durante la corsa.
Nulla è dovuto al poeta per il recapito.

L'uovo di marx,
Ennio Flaiano, Libri Scheiwiller, Milano 1987

6 commenti:

Francesca ha detto...

Chi apre il periodo, lo chiuda.
E' pericoloso sporgersi dal capitolo.

quanto vale per tutto!

marco fossati ha detto...

vero!

paola ha detto...

mi sono permessa di citare anch'io la citazione...http://theconceptstore.wordpress.com/

marco fossati ha detto...

hai fatto bene: flaiano è patrimonio nazionale

papavero di campo ha detto...

deliziosamente flaianese!

Anonimo ha detto...

solo la pratica consapevole dell'eccesso conduce alla moderazione senza mortificare.

Related Posts with Thumbnails