mercoledì 21 settembre 2005

Sereni, c'è la serendipity

Dall’ultimo numero di Ticonzero segnalo l’articolo di Giovanni Lucarelli dell’Università di Urbino: Serendipity: il caso aiuta i creativi. L’incipit:

Ci capita, a volte, di aver bisogno di un’idea. Non un’idea qualunque, ma un’intuizione originale, magari anche un po’ “geniale”, che ci permetta di risolvere un problema che ci assilla. Altre volte, nel nostro lavoro, ci viene chiesto di presentare nuove proposte, nuove visioni, e non sempre sappiamo come inventarle. Tutti disponiamo, in realtà, di una risorsa preziosa che possiamo imparare ad usare meglio: la serendipity.

Scaricate l’articolo (pdf).

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails